ABR è una terapia unica che ricostruisce la forza, la struttura e la funzione del corpo.
+32 (0)11 87 45 47
info@abrtherapy.be

Blog

Spasticità

Molti genitori di bambini disabili vorrebbero sapere cos’è esattamente la spasticità e quali sono le cause della rigidità degli arti del loro bambino. Diamo un’occhiata ai fattori che sono responsabili di questo squilibrio del tono muscolare. L’approccio tradizionale lo collega a un malfunzionamento del cervello e del midollo spinale. L’ABR lo considera in un modo più ampio, non solo muscolare, e di conseguenza gioca un ruolo importante non solo nel ridurre, ma anche nel curare la spasticità.

 

Cos’è esattamente la spasticità?

La spasticità può essere spiegata come un tono muscolare involontario e dipendente dalla velocità che ostacola il normale movimento.

Le teorie che indicano il cervello come l’unico fattore responsabile del tono muscolare concludono che il sistema nervoso centrale perturbato non è più in grado di creare un normale equilibrio nel modello di contrazione e rilassamento dei muscoli.

La spasticità non colpisce solo i bambini con paralisi cerebrale, ma anche una vasta gamma di individui che soffrono di varie condizioni come la sclerosi multipla, lesione del midollo spinale, lesione cerebrale traumatica, ictus, ecc.

 

Quali sono le cause della spasticità?

Numerose teorie tentano di spiegare le cause della spasticità, ma nessuna di esse è stata in grado di giungere a una conclusione definitiva. Quello più attuale lo collega a danni al midollo spinale e conseguente disgregazione del sistema nervoso centrale che porta a scarsi segnali tra il sistema nervoso e i muscoli. Ciò può portare a un aumento di spasmi, contrazioni e riflessi nei muscoli.

 

Che effetto ha la spasticità sul corpo?

Che sia unilaterale (che colpisce un lato del corpo) o bilaterale (che colpisce entrambi i lati), i sintomi più comuni sono rigidità muscolare e articolare, spasmi, movimenti involontari e talvolta anche dolore nelle aree interessate.

Dal punto di vista dell’ABR , la spasticità, o tono muscolare incontrollato, non è solo il risultato di un danno cerebrale o del midollo spinale, ma può anche essere influenzato da altri sistemi. Consideriamo il tono muscolare in modo più ampio, lo vediamo più come una reazione. Bisogna capire che il concetto di tono muscolare per noi include un tono muscolare emotivo, un tono muscolare mentale, un tono muscolare di movimento, un tono muscolare posizionale, un tono muscolare viscerale. Ogni volta che pensi a qualcosa, il tono muscolare cambia. Ogni volta che senti qualcosa, il tono muscolare cambia. Quindi, uno spasmo, ad esempio, non è solo una reazione muscolare, ma può essere anche una reazione di altri meccanismi. Questi meccanismi sono un processo in corso 24 ore su 24, 7 giorni su 7, mentre lo spasmo muscolare si verifica il 5% delle volte. Questo è esattamente il motivo per cui ABR lavora per bilanciare questi meccanismi.

 

Quali trattamenti ci sono per la spasticità?

Le soluzioni tradizionali per ridurre e/o stabilizzare il tono muscolare sono numerose e incrementali: esercizi quotidiani di allungamento muscolare, miorilassanti (Botox, Baclofen), immobilizzazione con splint (arti) o ingessature (torace), ed infine rizotomia parziale o totale (nervi invalidanti che causare spasticità). Ma bisogna capire che non mirano a portare sollievo a lungo termine né una cura della spasticità.

ABR (ri)costruisce prima le fondamenta e non cerca solo di affrontare i sintomi. Non eseguiamo soluzioni rapide. È necessario costruire il volume, la forza e la struttura di tutti i sistemi di base per ottenere un tono muscolare equilibrato a riposo. Di conseguenza, il corpo è libero di affrontare le influenze emotive, mentali, viscerali, motorie e posizionali. Infine, il corpo non ha più bisogno di compensare con la spasticità.

 

CONCLUSIONI

Conclusione

La spasticità è un grosso problema che la maggior parte dei genitori di bambini con paralisi cerebrale deve affrontare. Se la terapia, i farmaci e la chirurgia comuni riescono a ridurlo, sfortunatamente affrontano solo le conseguenze, mai la causa. ABR d’altra parte, mira a trattare la spasticità alla radice. Questo ci dà l’opportunità di fare la differenza e di avvantaggiare non solo il paziente, ma l’intera famiglia.